Come scegliere il bicchiere da vino giusto

Per una degustazione vini che si rispetti i fattori di cui tenere conto sono due :

    • la qualità del vino
    • la qualità del bicchiere

A seguire vi daremo qualche consiglio per scegliere i bicchieri più adatti ad assaporare i diversi tipi di vino.
Prima di tutto i bicchieri devono essere a stelo lungo in modo che si possa effettuare una corretta rotazione dei calici, questo famoso gesto, tipico dei sommelier anche meno esperti, favorisce lo scambio tra l’ossigeno e il vino e quindi contribuisce a far rinvivere quest’ultimo.

Bicchieri da vino rosso invecchiato e corposo

Nel caso in cui ci si trovi difronte a un vino invecchiato dalla composizione corposa e dall’aroma deciso l’ideale è optare per bicchieri ballon, ovvero, bicchieri panciuti dall’ampia capienza e con un imboccatura non particolarmente stringente.

Ballon in vetro

ACQUISTA

Ballon bicchiere

ACQUISTA

Calice Bormioli

ACQUISTA

Calice Zwiesel 

ACQUISTA

Bicchieri da vino rosso o bianco giovane e dal bouquet aromatico delicato

I vini giovani, risultano solitamente più leggeri e dal profumo delicato, pertanto, per non disperdere il bouquet aromatico si predilige un bicchiere più piccolo rispetto al ballon e con un imboccatura più ristretta cosi che il bouquet olfattivo non si disperda rapidamente durante la roteazione per l’ossigenazione del vino.

Calice Bormioli

ACQUISTA

Calice in vetro

ACQUISTA

Set 6 bicchieri

ACQUISTA

Villeroy & Boch

ACQUISTA

Bicchieri da spumante e da prosecco

Lo spumante viene solitamente servito in caso di festeggiamenti, per brindare in occasione di un lieto evento.
Se ci si trova davanti a spumanti dolci la scelta ricade su bicchieri a coppa, larghi, di piccola capienza e con l’imboccatura larga così che le componenti dolci e speziate molto forti non disturbino l’olfatto durante la degustazione.
In caso lo spumante sia più secco è consigliato prediligere i flute, ovvero, bicchieri alti e stretto cosi che si conservino le caratteristiche aromatiche.

Calici a coppa

ACQUISTA

Coppe in vetro

ACQUISTA

Set di bicchieri flute

ACQUISTA

Set Flute in plastica

ACQUISTA

Bicchieri ISO o Universali: i bicchieri per tutti i vini

Come hai potuto leggere ogni tipo di vino richiederebbe il suo bicchiere. Non solo, anche gli stessi tipi di vino dovrebbero essere serviti in bicchieri leggermente differenti a seconda degli anni trascorsi ad affinare in bottiglia, poiché sviluppano una serie di odori e aromi complessi (detti terziari). Non tutti possiamo avere, per ragioni economiche o di spazio, questi variegati armamentari di bicchieri. Ecco perché esistono i bicchieri ISO, anche detti bicchieri universali. In realtà l’esigenza che ha portato alla nascita dei bicchieri ISO è da rintracciare nel faticoso… lavoro del degustatore. Nei panel di degustazione le tipologie di vino da assaggiare sono molte e differenti: per questioni logistiche occorreva un calice capace di sposarsi bene con le diverse caratteristiche organolettiche dei vini somministrati. La risposta a questo bisogno è stata proprio il calice universale (ecco un approfondimento su vinifero.it).